Caro diario,

è proprio vero … forse qualcosa o qualcuno si muove. A dire il vero i primi commenti non sono tardati ad arrivare unitamente agli auguri di buon anno scolastico.

Penso che il tutto sia di buon auspicio per affrontare quest’anno ricco di tante idee e di scommesse, non quelle calcistiche, bensì quelle che alla fine ti faranno capire che poi tutto sommato qualche risultato si potrà raggiungere.

Spero proprio che sia così, non tanto per me, quanto per chi – e per fortuna ancora ce ne sono giovani che credono nelle proprie capacità – non pensa a quest’anno come un insieme di cose da fare, studio compreso, ma come un’occasione propizia per ridare senso al suo essere studente.

Non rimane altro che sperare e continuare a credere in questa bella avventura che si chiama scuola.

Mimmo Marino

Comments are closed.